ingresso-banca-

Costa Rica Leggi settore bancario e finanziario

In questo articolo si andranno a descrivere il sistema bancario e il settore finanziario del Costa Rica.

Esso fornisce una panoramica del quadro normativo e le autorità di regolamentazione del settore finanziario.

Si discute anche lo stato di proprietà delle banche commerciali rispetto alle banche private che operano in Costa Rica.

L’organo che regola l’industria e applica le politiche della Banca centrale è il SUGEF (The General Financial Soprintendenza) .

Le banche locali hanno obblighi di riserva e le norme sono molto che disciplinano la liquidità sono molto più severe rispetto alla maggior parte dei paesi.

Questo tende a rendere le banche del Costa Rica più conservatrici con il loro portafoglio prestiti e le politiche interne.

Costa Rica Leggi settore bancario e finanziario,Segreto bancario

banche-caveau-segreto-bancario-costa-rica

Le Banche del Costa Rica fanno parte di accordi internazionali che impongono requisiti che cercano di impedire il riciclaggio di denaro e limitare narco-dollari.

Ciò impone loro di raccogliere informazioni sui loro clienti in un “Know Your Client” forma, che è standardizzata e necessaria per ogni titolare di conto.

Nell’apertura di un conto si richiede anche la presentazione del bilancio o di altre informazioni che mostrano l’origine dei fondi utilizzati per aprire il proprio conto.

Le banche del Costa Rica devono seguire le leggi locali sulla privacy bancaria.

Le agenzie governative non hanno accesso alle informazioni sul conto, a meno che per ordine del tribunale come parte di un’indagine in corso.

Record account possono essere aperti su richiesta di soggetti esteri, ma solo in circostanze rigorosamente regolamentate.

 

Costa Rica Leggi settore bancario e finanziario; il settore Finanziario.

grafico-settore-finanziario-costa.

 

Settore finanziario di Costa Rica comprende la Banca centrale, 3 banche commerciali di proprietà statale, 2 banche statali create da leggi speciali , 12 banche commerciali private, 3 associazioni di risparmio e di credito, 5 società finanziarie private e 32 risparmio e di credito cooperative.

In aggiunta, ci sono 5 le imprese non bancarie finanziarie, 4 case di cambio valuta, e un certo numero di fondi di investimento e di pensione o fondi gestiti da entrambe le banche commerciali statali e private e la compagnia di assicurazione statale.

SUGEF ( http://www.sugef.fi.cr/ ) pubblica una lista trimestrale di entità da essa disciplinati.

Prima del 1995 ha funzionato all’interno della Banca centrale sotto varie forme, ma è stato reso indipendente dalla legge bancaria del 1995 (Legge # 7558). Il lavoro di SUGEF è quello di sorvegliare il sistema finanziario in Costa Rica, garantire la stabilità, l’efficienza e la forza secondo le norme presentate dalla istituzione , per il beneficio collettivo di coloro che partecipano al sistema.

 

Costa Rica Leggi settore bancario e finanziario;Regolamento di risparmio o conti correnti

colon-denaro-banca-costa-rica

 

La riserva legale sui depositi a vista è del 15 per cento.

Tale riserva è detenuto dal Costa Rica Central Bank.

Non vi è alcuna garanzia dei depositi in banche private, come ad esempio la FDIC negli Stati Uniti, ma il governo del Costa Rica sostiene le banche di proprietà statale.

Costa Rica Leggi settore bancario e finanziario;Quanto sono sicure le banche private in Costa Rica?

logo-shbc-banca-privata

 

Le banche commerciali private sono relativamente nuove per la maggioranza dei costaricani, dal momento che solo le banche di proprietà statale potevano offrire controllo ai libretti di conti risparmio al pubblico fino a quando la legge bancaria è stata modificata nel 1995.

Questa legge ha concesso anche banche accesso privato ai servizi della finestra di sconto e prestiti di emergenza della Banca centrale.

 

Costa Rica Leggi settore bancario e finanziario;Offshore banking da Costa Rica

banca-offshore-costa-rica

Il sistema bancario offshore in Costa Rica non è necessariamente associato a regimi di illeciti finanziari ai così detti “ paradisi fiscali” .

Le autorità del Costa Rica da tempo cooperano attivamente con le agenzie internazionali nella prevenzione del riciclaggio e segnalazione delle possibili operazioni correlate. Le banche devono inoltre seguire le leggi locali in materia di privacy bancaria e protezione dei beni.

Le recenti riforme prevedono che qualsiasi società di partecipazione o di un gruppo finanziario che possiede il 25 per cento o più del capitale di una off-shore debbano includere le attività off-shore in bilancio.


Costa Rica Leggi settore bancario e finanziario;Banche Comercial statali

banco-nacional-costa.rica

 

Ci sono 3 statali banche: Banco Nacional de Costa Rica, il Banco de Costa Rica, BanCredito (ex Banco Credito Agricola de Cartago).

Queste banche offrono il vantaggio di essere sicure per i vostri soldi, dal momento che il governo della Costa Rica li sostiene.

Hanno anche una migliore copertura; praticamente qualsiasi città in Costa Rica ha un Banco Nacional e / o Banco de Costa Rica. Hanno una vasta gamma di servizi, e tendono ad avere commissioni più basse per loro.

 

Costa Rica Leggi settore bancario e finanziario;Le banche private in Costa Rica

citybank-costa-rica-banca-privata

Dal 2000, un certo numero di società bancarie multinazionali hanno stabilito le operazioni in Costa Rica. Banco Cathay, Citibank, HSBC, e Scotbank hanno filiali qui.

Le banche private normalmente hanno, un servizio più veloce, più personale che parla inglese e più agilità nel portare nuovi prodotti e servizi nel mercato rispetto alle banche statali.

Il più grande svantaggio è la mancanza di assicurazione dei depositi.

Si dovrà guardare da vicino la società e il suo comportamento quando si utilizza una banca privata.

Detto questo, i regolamenti governativi offrono una misura di protezione e i fondi sono al sicuro in condizioni normali, con una delle banche private più grandi.

Elenco delle banche in Costa Rica (affiliate associazione di Costa Rica Banker )

Banco Nacional de Costa Rica
Banco Popular y de Desarrollo Comunal
Banco de Costa Rica
Banco HSBC (Costa Rica), SA
Corporacion BCT, SA
Grupo Financiero BNS de Costa Rica, SA
Banco Citibank de Costa Rica, SA
Grupo Financiero Improsa, SA
Corporacion Lafise, SA
Banco General (Costa Rica), SA
Grupo Promérica GBP, SA
Corporación Tenedora San José, SA
Banco Centroamericano de Integración Económica

Costa Rica Leggi settore bancario e finanziario;Politica monetaria in Costa Rica

tipologia-poltica-monetaria-espansiva

 

Il colon costaricano è liberamente convertibile in moneta estera e i contratti possono essere negoziati in qualsiasi valuta.

Per 2 decenni, la Banca centrale di cambio ha stabilito tassi tramite aste e una politica ben pubblicizzato di mini-svalutazioni quotidiane.

Nel 2010 era forte contro il dollaro statunitense, e la La Banca centrale è intervenuta per mantenere il tasso di acquisto a circa 500 colones per dollaro.

In Costa Rica un tasso annuo di inflazione del 10% o 12% era normale, e il colon “galleggiante” avrebbe dovuto aiutare.

Purtroppo il prezzo del petrolio era salito alle stelle vertiginosamente dopo che questa politica era stata attuata, poi la crisi finanziaria mondiale che ha colpito indistintamente ha fatto si che si rendesse difficile dire se la politica ha avuto l’effetto desiderato.

La Banca centrale è autorizzata in situazioni di emergenza, a sua discrezione, di introdurre e regolare l’uso delle misure a breve termine per alleviare gli squilibri economici o di crisi di liquidità.

Tali misure comprendono le sovrattasse imponenti sulle importazioni, limitando la crescita del credito sulle imprese finanziarie, aumentando il requisito minimo di riserva legale (fino ad un massimo di 25 per cento), che fissa il tasso di intermediazione massima (differenziale tra tassi attivi e depositi), centralizzando le operazioni valutarie in Banca centrale, e obbligando la vendita di valuta derivante dalle esportazioni verso soggetti autorizzati.

La Banca centrale deve, tuttavia, rispettare i limiti di queste misure straordinarie, che può essere comminata solo per un anno o meno, e che non possono essere applicate in modo discriminatorio tra le istituzioni finanziarie o tra i settori all’interno del portafoglio di ogni istituzione.

La somma dei doveri a pagamento e altre entrate generate dalle misure straordinarie devono essere utilizzate dalla Banca centrale per ammortizzare l’account stabilizzazione monetaria.

 

Vi è piaciuto l’articolo ?? Condividetelo con i vostri amici… Grazie di cuore.

About the Author

By CostaRicaNewTravel / Administrator, bbp_keymaster

Follow costaricanewtravel
on Mar 14, 2015

No Comments

Leave a Reply

Vieni a trovarci anche nei social

Sogno o un’ Investimento reale ?

Iscriviti alla Newsletter

Esplora tra i nostri articoli